L’EVENTO - Parteciperanno scrittori, giornalisti, editori, blogger, social media editor

OTRANTO, AL VIA IL FESTIVAL GIORNALISTI DEL MEDITERRANEO

GLI EVENTI IN PROGRAMMA NEL BORGO MEDIEVALE DAL 6 ALL'11

Otranto aprirà le sue porte alle grandi firme del reportage internazionale e sarà la culla di una kermesse di eventi, fra cui dibattiti, mostre e documentari dedicati al tema dei conflitti internazionali. Le iniziative prenderanno vita in Largo Porta Alfonsina e in Piazza Aldo Moro, per l’occasione trasformate in un salotto della comunicazione, adatto ad ospitare aperitivi letterari


OTRANTO (Le) - Dal 6 all’11 settembre 2016 torna a Otranto il Festival Giornalisti del Mediterraneo, l’evento promosso dal Comune di Otranto in partnership con l’Associazione “Terra del Mediterraneo”. Con esso, giunge alla sua edizione l’omonimo concorso che, quest’anno, conterà due sezioni tematiche nell’ambito delle quali i candidati potranno confrontarsi presentando le proprie opere, entro il prossimo 24 giugno: “Terrorismo internazionale” e “Libertà di stampa”.

Il premio “Giornalisti del Mediterraneo” si rivolge a giornalisti di professione e freelance, oltre che ai giovani talenti delle scuole di giornalismo, e mira a coinvolgere reporter italiani e stranieri, della carta stampata e della televisione, del mondo del web e delle testate radiofoniche dando loro la possibilità di aprire, attraverso la candidatura dei propri lavori, una riflessione su svariati temi legati all’etica dell’informazione, dell’impegno civile e del legame tra informazione e legalità.

Per la sezione “Terrorismo internazionale” saranno premiati i migliori reportage che abbiano trattato i temi legati alle azioni di guerra degli jihadisti e al terrorismo internazionale, al ruolo delle donne, all’arruolamento dei minori, all’approvvigionamento delle armi e alla distruzione di villaggi e opere d’arte. Invece, per la sezione “Libertà di stampa”, partendo dai fatti di Charlie Hebdo, saranno premiate le migliori inchieste sul tema.

Culla del concorso sarà il Festival Giornalisti del Mediterraneo che, tra le mura del borgo medievale di Otranto, darà spazio a riflessioni approfondite su molteplici tematiche quali Mediterraneo, Medio Oriente, Isis, Geopolitica, attraverso momenti di alta formazione giornalistica.

Al Festival parteciperanno scrittori, giornalisti, editori, blogger, social media editor, economisti ed esperti dell’informazione. Otranto aprirà le sue porte alle grandi firme del reportage internazionale e sarà la culla di una kermesse di eventi, fra cui dibattiti, mostre e documentari dedicati al tema dei conflitti internazionali. Le iniziative prenderanno vita in Largo Porta Alfonsina e in Piazza Aldo Moro, per l’occasione trasformate in un salotto della comunicazione, adatto ad ospitare aperitivi letterari, presentazioni di libri e numerosi convegni. 

Nella foto Daniele Bellocchio (Il Giornale)



Il PREMIO UN PRESTIGIOSO TRAMPOLINO DI LANCIO SULLO SCENARIO INTERNAZIONALE

LA PUGLIA E’ IL VOLANO DI UN RINNOVATO FERMENTO CULTURALE. L’EVENTO PROMUOVE IL MARKETING TERRITORIALE

Il premio sin dalla 1° edizione 2009 ha avuto, tra candidati e vincitori, giornalisti delle più importanti testate nazionali ed internazionali quali Corriere della Sera, L’Espresso, Panorama, Ansa, RaiNews24, La7, Rete4, Il Giornale, TGR Rai, Il Messaggero, Italia Oggi, Marie Claire, Babelmed.it, Europa, Metropolitan, Vanity Fair, Io Donna, Il Riformista, Repubblica.


Protagonista di un costante interscambio tra differenti civiltà, oggi più che mai la Puglia è il volano di un rinnovato fermento culturale in tutti i settori della società: dalla politica al turismo, dall’economia al cinema, dall’ambiente all’energia. Di quel Mediterraneo che appare ormai come un tutt’uno, la Puglia è finalmente centro culturale e non solo  geografico.

In tale contesto l’associazione culturale “Terra del Mediterraneo. Arte, Cultura e Comunicazione” promuove l'8° edizione del Festival Giornalisti del Mediterraneo” e del Premio “Caravella del Mediterraneo” in collaborazione con il Comune di Otranto. Il premio sin dalla 1° edizione 2009 ha avuto, tra candidati e vincitori, giornalisti delle più importanti testate nazionali ed internazionali quali  Corriere della Sera, L’Espresso, Panorama, Ansa, RaiNews24, La7, Rete4, Il Giornale, TGR Rai, Il Messaggero, Italia Oggi, Marie Claire, Babelmed.it, Europa, Metropolitan, Vanity Fair, Io Donna, Il Riformista, I Viaggi di Repubblica. Nel corso delle scorse edizioni, al Concorso Internazionale “Giornalisti del Mediterraneo” hanno partecipato centinaia di giornalisti provenienti dall’Italia, dall’Albania, dal Portogallo, dalla Turchia, da Cipro, dalla Svizzera, dall’Olanda e dalla Romania.

L’evento si rivolge a giornalisti di professione e freelance, oltre che i giovani talenti delle scuole di giornalismo e dei corsi universitari specializzati in comunicazione provenienti da tutta Europa, con particolare interesse per i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. L’iniziativa punta a coinvolgere giornalisti italiani e stranieri, della carta stampata e della televisione, delle pubblicazioni online e radiofoniche.     

 



caravella del mediterraneo 2015

  • 102 Ernesto Galli della Loggia
     
  • 103 Gennaro Sangiuliano
     
  • 104 Carlo Borgomeo
     
  • 105 Vincenzo Morgante
     
  • 106 Marco Tarquinio
     








Iscriviti alla newsletter




Giornalisti Pubblico Sponsor



Ho letto e accetto i termini sulla privacy